Off

632° Fiera dell’Ascensione di Voghera

Voghera: una Sensia in formato Expo
Dal 29 maggio al 2 giugno
torna la fiera più antica di Lombardia

Arriva da Voghera, terra d’Oltrepò, un segnale forte in vista di Expo 2015: è quello dell’operosità, della determinazione, dello spirito di appartenenza di un popolo che anno dopo anno porta inscena una fiera che è incontro commerciale ma è soprattutto occasione di confronto e crescita collettiva. E così per la 632a volta nella storia, i riflettori si accenderanno per la tradizionale “Sensia”,la fiera più antica di Lombardia in calendario dal 29 maggio al 2 giugno all’ex caserma
di cavalleria.
Seguendo il richiamo di Expo 2015 imperniato sui temi dell’alimentazione, saranno le eccellenze del nostro territorio le grandi protagoniste della manifestazione. Naturalmente parliamo di tipicità prettamente locali ma anche di specialità di altre regioni, che riempiranno i cinquegiorni di Sensia di sapori e aromi autentici da degustare insieme ai meravigliosi vini dell’Oltrepò. Come un tempo “al dì da Sensia” si preparava il grande pranzo della tradizione, oggi la Fiera è un banchetto, ricco di espositori e portate, per tutti i gusti, con spazio anche alla cucina vegetariana e vegana.

L’enogastronomia, insieme al considerevole bagaglio storico-culturale e alle attrattive paesaggistiche sono i temi forti su cui spingere in termini di marketing territoriale. Ed è di questo che si parlerà durante il convegno fortemente voluto dal Sindaco Carlo Barbieri per prepararsi, con politiche condivise, a cogliere l’imperdibile occasione di mettere in luce le attrattive di tutto l’Oltrepò in occasione della grande esposizione universale di Milano.

La forte vocazione all’impegno e alla laboriosità troverà la sua massima espressione grazie alla presenza del Distretto Urbano del Commercio di Voghera. Cinquanta metri quadrati accoglieranno la “Piazza del commercio”, progetto cofinanziato da Regione Lombardia per mettere in luce, anche in Fiera, il valore del tessuto commerciale vogherese, fatto di tanti negozi e attività che sono bandiera della qualità italiana, anche nei momenti di crisi.

A tutto ciò si aggiungano gli innumerevoli eventi in fiera e “fuori fiera” (Castello Visconteo e musei cittadini): mostre, approfondimenti, occasioni di svago, un ricchissimo cartellone di musica e spettacoli, dimostrazioni, aree e momenti dedicati ai più piccoli… E poi naturalmente il grande luna park che accenderà di luci e atmosfera di festa il cortile dell’ex caserma.

Non mancherà il classico spettacolo pirotecnico che accenderà il cielo di Voghera. Quest’anno, inoltre, la Sensia dura un giorno in più. Un’occasione per tutta Voghera di festeggiare la Repubblica: il 2 giugno un momento particolarmente solenne con l’Alzabandiera, all’ingresso dell’ex caserma, alla presenza delle più importanti autorità civili e del coro dell’Uni Tre, diretto dal maestro Giuseppe Pipero. Di questo e molto altro si discuterà venerdì 16 maggio alle ore 10 presso la sala Consiliare di Palazzo Gounela quando verrà ufficialmente presentata la 632a Sensia. Dopodiché, meno di una settimana di trepida attesa prima del classico taglio del nastro, giovedì 29 maggio alle ore 18, che sancirà il classico: “Buona Sensia a tutti!”.